Lo Studio, fondato nel 1965, da Bruno Gabbiani al quale si associano nel tempo Marcella Gabbiani e Sergio Peruzzo, concepisce l'architettura come disciplina che affianca ai valori estetici, quelli economici, urbanistici, di tutela del territorio e delle risorse, per contribuire alla ricerca della qualità della vita.

Gli associati affiancano all'attività professionale un'intensa attività culturale, didattica, associazionistica, pubblicistica, con cui affrontano i temi dell'architettura secondo un approccio multidisciplinare, che coinvolge non solo gli specialisti del settore, ma anche gli utenti.